Provincia di Salerno

Grande Progetto erosione, Iannone: "Basta ambientalisti a targhe alterne"

Provincia di Salerno
Accedi alla Web Mail Seguici sulla nostra pagina facebook Entra nel nostro canale YouTube Seguici tramite feed RSS Seguici su google plus
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Archivio Notizie
Home Page » Archivi » Archivio Notizie » Grande Progetto erosione, Iannone: "Basta ambientalisti a targhe alterne"
Icona menu
Grande Progetto erosione, Iannone: "Basta ambientalisti a targhe alterne"
ven 04 lug, 2014
Grande progetto erosione

In una nota stampa il Presidente Iannone ha dichiarato: “Apprendo che stamattina Legambiente avrebbe voluto consegnare alla Provincia una bandiera nera (che preferiamo sempre a quelle rosse) in ragione del grande progetto di difesa delle nostre coste dall'erosione, cofinanziato dall'Unione Europea e voluto da Provincia di Salerno e Regione Campania.
In effetti l'intervento trae origine dalla necessità di individuare azioni di risanamento e difesa di un lungo tratto di litorale della provincia di Salerno, comprendente i comuni di Pontecagnano Faiano, Battipaglia, Eboli, Capaccio e Agropoli, che risulta attualmente soggetto a un costante e progressivo arretramento a causa di fenomeni di erosione costiera.
La realizzazione è finalizzata al riassetto ed alla rifunzionalizzazione della costa, in risposta alle esigenze di difesa dell’abitato e delle infrastrutture costiere, di riqualificazione, valorizzazione e fruizione sostenibile della fascia litoranea e dunale, di tutela, ripristino e valorizzazione degli habitat costieri.
Siamo orgoglio, dopo anni di chiacchiere di avere un progetto finanziato per risolvere questo problema annoso del territorio.
Non ci meraviglia ma resta grave l’accanimento di questi ambientalisti di maniera, che, mentre attaccano con veemenza una scelta pubblica, sembrano ignorare bellamente i condomini privati sulla spiaggia, le mastodontiche realizzazioni private degli ultimi anni, quelle che cioè una volta venivano definite, senza eufemismi, speculazioni edilizie.
E’ proprio vero che i comunisti verdi sono i più disonesti intellettualmente”.

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

autodicchiarazione impianti termici 2018-2019
14-09-2018
La Provincia di Salerno - Settore Ambiente ed Urbanistica, autorità ....
frana
11-09-2018
Resta ancora chiusa la strada provinciale SP 2, che unisce la ....
provincia
05-09-2018
CHIUSURA BUCHE DA PARTE DELLA ARECHI MULTISERVIZI SU TUTTE LE ....
foto lavori strade
31-08-2018
INIZIATI I LAVORI SULLA SP 27 NEL COMUNE DI PELLEZZANO E SULLA ....
PER LE STRADE DELLA VITA
28-08-2018
La Provincia di Salerno ha proceduto da un mese alla pubblicazione ....
strada Torraca
27-08-2018
Dopo 5 mesi, sono stati completati i lavori sulla strada provinciale ....
tragedia Pollino
22-08-2018
Il Presidente della Provincia Giuseppe Canfora e il Consiglio ....
- Inizio della pagina -

Il Portale della Provincia di Salerno è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note Legali - Posta Elettronica Certificata - Webmail

Provincia di Salerno - Via Roma, 104 - Salerno (SA), 84121 - Centralino 089 614111  -  Fax 089 2022099 - Partita Iva: 80000390650

Il progetto Provincia di Salerno è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it