Provincia di Salerno

Firmato il Patto d'Amicizia tra la Provincia di Salerno e la Città sudcoreana di Namyangju

Provincia di Salerno
Accedi alla Web Mail Seguici sulla nostra pagina facebook Entra nel nostro canale YouTube Seguici tramite feed RSS Seguici su google plus
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Archivio Notizie
Home Page » Archivi » Archivio Notizie » Firmato il Patto d'Amicizia tra la Provincia di Salerno e la Città sudcoreana di Namyangju
Icona menu
Firmato il Patto d'Amicizia tra la Provincia di Salerno e la Città sudcoreana di Namyangju
mar 21 giu, 2016
corea

Firmato il Patto d'Amicizia tra la Provincia di Salerno e la Città sudcoreana di Namyangju
Il Presidente della Provincia di Salerno Giuseppe Canfora e il Sindaco della Città di Namyangju Lee Suk Woo hanno sottoscritto un Patto d'Amicizia per promuovere e intensificare la cooperazione nel campo della cultura, dell'arte, dell'economia e dell'agricoltura biologica.
Promuovere e intensificare la cooperazione e lo scambio culturale, sociale ed
economico tra una virtuosa città sudcoreana e il territorio della Provincia di Salerno, ricco di pregevoli bellezze e prodotti agroalimentari di eccellenza. Questi tra gli obiettivi dell’incontro istituzionale avvenuto ieri mattina a Palazzo Sant’Agostino.
La città coreana di Namyangju viene definita “Mecca dell’agricoltura biodinamica”
oltre che “Città slow”, denominazione mutuata dal noto marchio Slow Food per la
salvaguardia delle tipicità locali, della tradizione e delle produzioni di alimenti
biologici e sostenibili. Non a caso la città di Namyangju e i territori della Provincia di Salerno presentano numerose somiglianze come biodistretto, città slow e patrimoni dell'UNESCO.
La delegazione sudcoreana era composta dal Sindaco della città Suk Woo Lee, dal presidente del consiglio comunale Chul Woo Lee e dal professore Lee Kichul, interprete ufficiale per la delegazione; tutti hanno espresso gratitudine nei confronti della città di Salerno e della Provincia. Hanno sottolineato la bellezza dei luoghi. “Avevamo sentito dire che visitare la Costiera è una delle cose da fare prima di morire: è proprio vero!” ha esclamato con ammirazione il sindaco.
Presenti all’incontro anche il neo assessore al Bilancio del Comune di Salerno
Roberto De Luca, l’assessore alla Cultura del Comune di Stio Massimo Trotta, con la gradita partecipazione del professor Santino Scarpa, musicista e studioso di Salento, il direttore generale della Provincia, Bruno Di Nesta, e il dirigente provinciale Ciro Castaldo, l'architetto Ruggiero Bignardi, il consigliere comunale del Comune di Salerno, Alessandro Ferrara, l'assessore del Comune di Sarno, Vincenzo Salerno, e la presidente del Consiglio Comunale di Sarno, Maria Rosaria Aliberti. Siglato il Patto d'Amicizia, il Presidente della Provincia di Salerno, Giuseppe Canfora, e i Consiglieri provinciali Carmelo Stanziola, Antonio Rescigno, Giovanni Coscia e Gerardo Malpede si sono impegnati a promuovere rapporti bilaterali attraverso il rafforzamento e lo sviluppo di scambi e progetti in diversi ambiti, quali economia, cultura, turismo, agricoltura, e gestione urbana al fine di instaurare una migliore armonia di buoni e proficui rapporti con l’Oriente.
“L’evento di ieri è di strategica importanza - puntualizza l'architetto Francesco Scianni, tra i promotori dell'evento con il Consigliere provinciale Stanziola - sia dal punto di vista culturale che economico, innanzitutto perché questi due territori possiedono caratteristiche molto simili sotto l’aspetto dell’agricoltura e della ricerca. Noi non raggiungiamo il loro grado di qualità nella coltivazione: per esempio da loro sono stati del tutto aboliti i pesticidi".
Il presidente Giuseppe Canfora si è detto “orgoglioso per la nascita di questa
amicizia che vede protagonisti noi come la seconda provincia più grande d’Italia
assieme alla città di Namyangju, che è una città con forti margini di crescita, dove l’ecosostenibile sta diventando una fonte di grande risorsa per il territorio".

Salerno, 21 giugno 2016

Foto1

Foto2

Foto3

Foto4

Foto5

Foto6

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

canfora de luca napoli
23-10-2017
Consegnati 24 nuovi bus per il servizio di trasporto pubblico ....
provincia
18-10-2017
In arrivo dalla Regione 2 milioni e 500 mila euro per i lavori ....
CANFORA E RIFIUTI
10-10-2017
La Provincia di Salerno ha ottenuto dalla Regione Campania un ....
palazzo S.A.
05-10-2017
Pronto il bando di gara per la depurazione e la rete fognaria ....
progetto FABULA
25-09-2017
Il progetto intende coinvolgere, motivare ed appassionare i ragazzi ....
aule baronissi
14-09-2017
Inaugurazione nuove aule Istituto tecnico informatica e telecomunicazioni ....
delegazione sudcoreana
12-09-2017
Una delegazione della Provincia di Gyeongi-do (Corea del Sud), ....
riapertura fondovalle calore
19-07-2017
Al via i lavori del primo stralcio per il completamento della ....
CANFORA E STRADE
07-07-2017
Si lavora in Provincia sul fronte della manutenzione delle strade ....

Eventi correlati

Dal 30-10-2014
al 02-11-2014
Dal 30 Ottobre al 2 Novembre l'area adiacente al Tempio di Cerere, il Museo Archeologico Nazionale, la Basilica Paleocristiana continueranno ad essere le suggestive location per la XVII Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico 2014.
Data: 24-02-2014
Lunedì 24 febbraio, presso la Sala Giunta di Palazzo Sant'Agostino, alle ore 11, conferenza stampa di presentazione della kermesse "I Migliori vini Campania- Paestum Wine Festival"
- Inizio della pagina -

Il Portale della Provincia di Salerno è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note Legali - Posta Elettronica Certificata - Webmail

Provincia di Salerno - Via Roma, 104 - Salerno (SA), 84121 - Centralino 089 614111  -  Fax 089 2022099 - Partita Iva: 80000390650

Il progetto Provincia di Salerno è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it