Provincia di Salerno

Il Presidente dell'Upi Nazionale:"La Legge di bilancio 2017 non affossi attuazione Legge Delrio su Enti di Area Vasta"

Provincia di Salerno
Accedi alla Web Mail Seguici sulla nostra pagina facebook Entra nel nostro canale YouTube Seguici tramite feed RSS Seguici su google plus
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Archivio Notizie
Home Page » Archivi » Archivio Notizie » Il Presidente dell'Upi Nazionale:"La Legge di bilancio 2017 non affossi attuazione Legge Delrio su Enti di Area Vasta"
Icona menu
Il Presidente dell'Upi Nazionale:"La Legge di bilancio 2017 non affossi attuazione Legge Delrio su Enti di Area Vasta"
gio 13 ott, 2016
PRESIDENTE UPI

“Non è vero che nel nostro Paese i soli luoghi dell’innovazione e dello sviluppo sono le aree metropolitane e che il resto del Paese è fermo. L’Italia è fatta di territori fuori dalle grandi aree urbane che competono con l’Europa e che producono gran parte del Pil. Territori che non possono essere lasciati soli”. Lo ha detto il Presidente dell’Upi, Achille Variati, sindaco di Vicenza, intervenendo alla XXXIII Assemblea nazionale dell’ANCI.
“Noi Sindaci – ha poi aggiunto – dobbiamo amare i campanili, i Comuni sono le piccole patrie delle nostre comunità. Ma dobbiamo imparare ad usare questi campanili per salirci sopra e guardare lontano: i Sindaci non possono più amministrare guardando solo ai propri confini, per fare il bene delle comunità bisogna che si impari a lavorare insieme. E’ questa la grande intuizione della Legge Delrio, che ha cancellato le vecchie Province e le ha sostituite con gli Enti di Area Vasta, una “casa dei Comuni” in cui i sindaci si ritrovano insieme per la gestione dei servizi. Non venga l’idea al Governo – ha detto - di spostare servizi e funzioni amministrativi in capo alle Regioni, lontano dal controllo diretto che i cittadini esercitano sui Sindaci”. Variati ha poi concluso lanciando un monito al Governo sulla Legge di Bilancio 2017: “Se dovessero esserci ancora tagli, che ormai tutti sanno essere insostenibili, su Enti di Area Vasta e Città Metropolitane, a saltare sarebbero i servizi essenziali: la sicurezza e la fruibilità delle 5000 scuole superiori e di 130 mila chilometri di strade. Capiamo tutti i problemi del Governo nel reperire le risorse necessarie, ma i diritti fondamentali delle comunità non possono essere cancellati. Noi sindaci non possiamo permettere che questo avvenga”.

 

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

provincia
15-10-2018
Agli stakeholders della Provincia di Salerno a mezzo pubblicazione ....
provincia
12-10-2018
In riferimento all'articolo pubblicato dal quotidiano "Cronache ....
dimensionamento scuola
03-10-2018
Si è tenuta questa mattina, alla presenza del Presidente ....
provincia
01-10-2018
Agli stakeholders della Provincia di Salerno a mezzo pubblicazione ....
provincia
01-10-2018
Agli stakeholders della Provincia di Salerno a mezzo pubblicazione ....
LAVORI STRADE PROVINCIALI
25-09-2018
Domani iniziano i lavori per la messa in sicurezza della SP 366 ....
provincia
17-09-2018
Domani, martedì 18 settembre, alle 10,30 nel Salone Bottiglieri ....
canfora
13-09-2018
Il Presidente Giuseppe Canfora e il Consiglio Provinciale si ....
canfora
07-09-2018
 In attuazione dell’articolo 4 del decreto legislativo ....
provincia
07-08-2018
Con decreto n. 6 del 6 agosto 2018, il Vice Segretario Generale ....
- Inizio della pagina -

Il Portale della Provincia di Salerno è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note Legali - Posta Elettronica Certificata - Webmail

Provincia di Salerno - Via Roma, 104 - Salerno (SA), 84121 - Centralino 089 614111  -  Fax 089 2022099 - Partita Iva: 80000390650

Il progetto Provincia di Salerno è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it