Provincia di Salerno

1998-2008 Dieci anni di patrimonio UNESCO del Cilento e Vallo di Diano e nascita dell'Osservatorio Europeo del Paesaggio

Provincia di Salerno
Accedi alla Web Mail Seguici sulla nostra pagina facebook Entra nel nostro canale YouTube Seguici tramite feed RSS Seguici su google plus
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Archivio Notizie
Home Page » Archivi » Archivio Notizie » 1998-2008 Dieci anni di patrimonio UNESCO del Cilento e Vallo di Diano e nascita dell'Osservatorio Europeo del Paesaggio
Icona menu
1998-2008 Dieci anni di patrimonio UNESCO del Cilento e Vallo di Diano e nascita dell'Osservatorio Europeo del Paesaggio
gio 03 apr, 2008

{mosimage}Martedì, 1 aprile 2008, nella sede dellAssessorato allAmbiente di Palazzo SantAgostino ha avuto luogo lincontro interistituzionale per discutere linizio delle attività dellOsservatorio Europeo del Paesaggio e del decennio delliscrizione del Parco del Cilento e del Vallo di Diano con i siti archeologici di Velia, Paestum e la Certosa di Padula nella lista del Patrimonio Mondiale Unesco . I lavori sono stati presieduti dallAssessore allAmbiente,. Angelo Paladino, ed hanno visto la viva partecipazione delle Soprintendenze, dellEnte Parco e dei comuni coinvolti. Le Istituzioni hanno deciso di tenere una tre giorni dedicata al Paesaggio in occasione delle Giornate del Patrimonio il prossimo mese di settembre e di costituire unapposita Commissione di lavoro per organizzare levento con la partecipazione delle realtà che si sono rese protagoniste delliscrizione UNESCO e del partnariato internazionale dellOsservatorio Europeo del Paesaggio che avrà sede di rappresentanza presso la Certosa di Padula e operativa presso la Grancia di Sala Consilina.

LAssessore Paladino a conclusione dei lavori ha dichiarato la nascita dellOsservatorio e ladesione di Arco Latino che sarà ufficializzata a Viterbo il prossimo mese di maggio è unulteriore vittoria della Provincia di Salerno che ha ottenuto la sede dellOsservatorio nella prestigiosa Certosa di San Lorenzo, contesa con la Provincia di Barcellona. La condivisione delle realtà locali e la partecipazione attiva delle istituzioni è un ulteriore motivo di soddisfazione e rinnova limpegno della Provincia di Salerno per liscrizione UNESCO e le relative opportunità ad essa legate 

LOsservatorio Europeo del Paesaggio sarà il contenitore delle azioni della Provincia di Salerno in materia di monitoraggio e valorizzazione del patrimonio ambientale sotto legida UNESCO della Provincia di Salerno.

Alla tavola rotonda hanno preso parte: Provincia di Salerno (promotrice dellincontro); la Soprintendenza BAAPSAE di Salerno; la Sopraintendenza Archeologica di Salerno;  i rappresentanti del Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano; i rappresentanti della Comunità del Parco del Cilento e Vallo di Diano; i rappresentanti dei Comuni di Padula, Capaccio-Paestum e Ascea.

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Il Portale della Provincia di Salerno è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note Legali - Posta Elettronica Certificata - Webmail

Provincia di Salerno - Via Roma, 104 - Salerno (SA), 84121 - Centralino 089 614111  -  Fax 089 2022099 - Partita Iva: 80000390650

Il progetto Provincia di Salerno è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it