Provincia di Salerno

Emergenza rifiuti in Campania

Provincia di Salerno
Accedi alla Web Mail Seguici sulla nostra pagina facebook Entra nel nostro canale YouTube Seguici tramite feed RSS Seguici su google plus
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Archivio Notizie
Home Page » Archivi » Archivio Notizie » Emergenza rifiuti in Campania
Icona menu
Emergenza rifiuti in Campania
mer 21 mag, 2008

Nel primo pomeriggio di oggi ha avuto luogo, nella Sala Giunta di Palazzo Santa Lucia a Napoli, la riunione della Consulta istituzionale convocata dal Commissario-Prefetto Goffredo Sottile, per fare il punto della situazione in merito allemergenza rifiuti.

Allincontro hanno preso parte  lAssessore regionale allAmbiente Ganapin, i Rappresentanti delle Province campane, i Rappresentanti della Struttura Commissariale di De Gennaro. Nel corso della riunione lAssessore  Angelo Paladino, in rappresentanza della Provincia di Salerno,  ha consegnato lintera documentazione e gli allegati tecnici di contestazione al sito di Eboli, località Coda di Volpe, ribadendo la netta contrarietà alla sua utilizzazione. Nel contempo, ha ulteriormente richiesto al Commissario De Gennaro di conoscere le proprie intenzioni circa la realizzazione della discarica provinciale individuata in località Caggiano, indicata dalla Provincia di Salerno.

Coda di Volpe accoglierà le ecoballe fino al completamento di capienza e sarà, come stabilito dal Commissario, sito provvisorio nellattesa che si aprano, entro il 15 giugno prossimo, i siti di Savignano Irpino e SantArcangelo Trimonti.

Abbiamo sottolineato il costante e responsabile contributo che la provincia di Salerno sta dando allemergenza con il sito di Serre (con una raccolta differenziata al 30% ), e in questo momento anche con il sito di stoccaggio provvisorio di Eboli. Senza ricevere per altro dal territorio napoletano alcun segnale positivo per il superamento della crisi che essenzialmente riguarda il capoluogo di regione e il suo hinterland, ha affermato lAssessore Paladino. Ho chiesto al Commissario  che ci siano segnali immediati ed evidenti per lapertura di un sito di discarica in quel territorio che possa giustificare ulteriori atti di solidarietà in regione e fuori regione . In caso contrario non ci saranno altre disponibilità, ha concluso Paladino.

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Il Portale della Provincia di Salerno è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note Legali - Posta Elettronica Certificata - Webmail

Provincia di Salerno - Via Roma, 104 - Salerno (SA), 84121 - Centralino 089 614111  -  Fax 089 2022099 - Partita Iva: 80000390650

Il progetto Provincia di Salerno è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it