Provincia di Salerno

Premio Sele d'Oro 2008: il bando

Provincia di Salerno
Accedi alla Web Mail Seguici sulla nostra pagina facebook Entra nel nostro canale YouTube Seguici tramite feed RSS Seguici su google plus
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Archivio Notizie
Home Page » Archivi » Archivio Notizie » Premio Sele d'Oro 2008: il bando
Icona menu
Premio Sele d'Oro 2008: il bando
gio 22 mag, 2008


Cominciano a delinearsi i contorni della XXIV edizione del Premio Sele dOro: manifestazione culturale interamente dedicata alla voglia di riscatto e alle potenzialità di crescita del Mezzogiorno dItalia, che ha da tempo saputo imporsi allattenzione dellopinione pubblica per originalità e ricchezza dei contenuti. Anche questanno, come da tradizione, a fare da cornice allevento sarà il comune di Oliveto Citra, in provincia di Salerno. Qui, infatti, dal 5 al 13 settembre prossimi, il Sele dOro proporrà un programma di incontri e iniziative culturali che si annuncia ancor più ricco e vario che in passato.

Primo atto formale delledizione 2008 è stata la definizione del bando per lassegnazione dei Premi Sele dOro Mezzogiorno. Anche per questanno, la Giuria presieduta dal professor Amedeo Lepore ha articolato il concorso in cinque distinte categorie: tre delle quali dedicate alle idee, e due ai fatti. La sezione Saggi del Premio sarà aperta a pubblicazioni sui problemi istituzionali, economici, sociali, storici e giuridici delle Mezzogiorno dItalia. La sezione denominata Euromed vedrà invece in competizione saggi inediti sullEuropa e larea del Mediterraneo, curati da giovani al di sotto dei 30 anni detà. Mentre per la sezione dedicata al giornalismo - intitolata alla memoria di Michele Tito potranno concorrere articoli, servizi radiotelevisivi e documentari incentrati sulla realtà del Sud, dellEuropa e del Mediterraneo.

Confermate anche le categorie di concorso dedicate alle iniziative concrete. Nella sezione Imprenditoria giovanile saranno candidabili le esperienza dimpresa promosse da giovani meridionali, fortemente connotate da elementi di originalità e di innovatività. Nella categoria denominata Bona Praxis, promossa dal Coordinamento dei Presidenti dei Consigli provinciali del Mezzogiorno, potranno invece concorrere progetti di sviluppo economico, sociale o culturale avviati nei territori del Sud da enti locali, regioni e patti territoriali.

Una nota a parte merita, infine, la composizione della Giuria, che da questanno si arricchisce grazie a quattro nuovi ingressi. Ad affiancare il lavoro del presidente Lepore e degli altri giurati arrivano infatti la vicepresidente di Confindustria per il Sud Cristiana Coppola, leconomista Riccardo Padovani, lurbanista Fabrizio Mangoni e il presidente della Fondazione Banco di Napoli Adriano Giannola.

La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata per lunedì 30 giugno 2008. Il bando integrale e gli allegati sono scaricabili dal sito www.seledoro.it.

Visualizza il bando

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Il Portale della Provincia di Salerno è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note Legali - Posta Elettronica Certificata - Webmail

Provincia di Salerno - Via Roma, 104 - Salerno (SA), 84121 - Centralino 089 614111  -  Fax 089 2022099 - Partita Iva: 80000390650

Il progetto Provincia di Salerno è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it