Provincia di Salerno

Precari della scuola: lettera di Cirielli alla Gelmini

Provincia di Salerno
Accedi alla Web Mail Seguici sulla nostra pagina facebook Entra nel nostro canale YouTube Seguici tramite feed RSS Seguici su google plus
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Archivio Notizie
Home Page » Archivi » Archivio Notizie » Precari della scuola: lettera di Cirielli alla Gelmini
Icona menu
Precari della scuola: lettera di Cirielli alla Gelmini
mer 26 ago, 2009

cirielli per sito web provincia g.jpgLa vertenza precari della scuola è oggetto di una lettera del Presidente della Provincia Edmondo Cirielli al Ministro della Pubblica Istruzione Maria Stella Gelmini. Largomento è stato affrontato dallassessore provinciale al Diritto allo Studio Antonio Iannone che ha incontrato stamani davanti a Palazzo SantAgostino il sit-in dei precari in protesta.

 

LAmministrazione provinciale, pur non avendo specifiche competenze in materia, attraverso lAssessore Iannone, si è impegnata a contattare il Ministro al fine di limitare gli effetti negativi della razionalizzazione dei tagli che in provincia di Salerno riguardano  1.500 unità. Allincontro di stamattina hanno partecipato le delegazioni del Cobas Scuola Salerno, del Comitato autonomo precari dellATA, del Comitato insegnanti precari. Lintervento dellAmministrazione provinciale mira a limitare i tagli e a verificare eventuali penalizzazioni della provincia di Salerno rispetto al capoluogo regionale.

 

Qui il testo integrale

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Il Portale della Provincia di Salerno è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione ePORTAL

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note Legali - Posta Elettronica Certificata - Webmail

Provincia di Salerno - Via Roma, 104 - Salerno (SA), 84121 - Centralino 089 614111  -  Fax 089 2022099 - Partita Iva: 80000390650

Il progetto Provincia di Salerno è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it