Provincia di Salerno

Europe on the move - Terzo aggiornamento della Commissione Europea sulla mobilità

Provincia di Salerno
Accedi alla Web Mail Seguici sulla nostra pagina facebook Entra nel nostro canale YouTube Seguici tramite feed RSS Seguici su google plus
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Europe on the move - Terzo aggiornamento della Commissione Europea sulla mobilità
Home Page » Archivi » Per le Strade della Vita » Europe on the move - Terzo aggiornamento della Commissione Europea sulla mobilità
Icona menu

Con l’obiettivo di migliorare la sicurezza sulle strade,

la Commissione Europea ha diffuso il terzo e ultimo aggiornamento di ‘Europe On the Move’, programma su mobilità e trasporti, con indicazioni sui sistemi di assistenza alla guida obbligatori sui veicoli di nuova immatricolazione.
La normativa dovrà essere approvata dal Parlamento e dal Consiglio.
Poi, occorreranno 3 anni per l'entrata in vigore delle regole.
Forse entro il 2021, se la norma sarà approvata quest'anno, ma il termine potrebbe allontanarsi.

e

-Dimezzare i morti sulle strade entro il 2030.
Nelle intenzioni della Commissione, la diffusione dei sistemi e delle tecnologie proposte porterà alla riduzione dei costi per i produttori e quindi alla possibilità per i clienti di acquistare veicoli meglio dotati.
Gli interventi riguardano sia le auto che i veicoli commerciali, i mezzi pesanti e i bus.
L'obiettivo è dimezzare i morti sulle strade tra il 2020 e il 2030, fino all'ambizioso azzeramento nel 2050.

-11 Adas obbligatori per le nuove auto.
Gli Adas sono considerati essenziali per la sicurezza attiva sulle strade. Sulle auto diventeranno di serie 11 sistemi, tra cui:
la frenata automatica,
il controllo della stanchezza e della distrazione del guidatore,
il controllo automatico della velocità con riconoscimento dei segnali stradali,
il mantenimento della corsia.
A questi dovrebbero aggiungersi con tempi più lunghi (da 5 a 7 anni dall'approvazione) altri sistemi di sicurezza estesi anche ai veicoli commerciali e ai mezzi pesanti.
Per un funzionamento corretto dei sistemi di sicurezza, sarebbe opportuno intervenire sulle infrastrutture, sulle strade e sulla segnaletica.

-Scatola nera, controllo del tasso alcolemico.
Per tutte le tipologie di veicoli, sono proposte soluzioni per integrare i sistemi di controllo del tasso alcolemico a bordo e la presenza di sensori di parcheggio o retrocamere, estendendo a camion e bus l'obbligo dei sistemi di rilevamento di pedoni e ciclisti.

Altre proposte riguardano:
1)modifiche ai crash test di auto e veicoli commerciali per migliorare i risultati relativi all'impatto frontale in caso di urto con pedoni e ciclisti,
2) introduzione di un
data recorder di bordo
per registrare tutte le attività del veicolo.

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Il Portale della Provincia di Salerno è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note Legali - Posta Elettronica Certificata - Webmail

Provincia di Salerno - Via Roma, 104 - Salerno (SA), 84121 - Centralino 089 614111  -  Fax 089 2022099 - Partita Iva: 80000390650

Il progetto Provincia di Salerno è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it