Provincia di Salerno

Per le Strade della Vita

Provincia di Salerno
Accedi alla Web Mail Seguici sulla nostra pagina facebook Entra nel nostro canale YouTube Seguici tramite feed RSS Seguici su google plus
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Per le Strade della Vita
Home Page » Archivi » Per le Strade della Vita
Icona menu

PER LE STRADE DELLA VITA

PER LE STRADE DELLA VITACampagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale promossa dalla Provincia di Salerno

Scarica il logo della campagna

VAI ALL'INDICELa campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale 'Per le strade della vita', promossa dalla Provincia di Salerno, dal Presidente Michele Strianese, dal Settore Viabilità e Trasporti sotto la guida del Dirigente Domenico Ranesi e dal Consigliere Politico del Presidente con Delega alla Sicurezza Stradale, la giornalista Maria Rosaria Vitiello,

si fonda su un protocollo d'intesa da sottoscrivere con gli Enti e i Comuni della provincia di Salerno interessati a promuovere questo tema, all'interno della propria comunità, nel nome della prevenzione degli incidenti stradali,

e su un progetto per le scuole (giunto alla II edizione) secondarie di primo e secondo grado dei Comuni del vasto territorio della provincia di Salerno.

'Per le strade della vita' intende alimentare un cambiamento culturale, stimolando la comunità del territorio provinciale salernitano alla prevenzione di incidenti stradali legati ai comportamenti a rischio, educando la popolazione tutta, di ogni età, affinché ciascuno adotti uno stile di vita sano e rispettoso di se stesso e degli altri, attraverso interventi delle Forze dell'Ordine nelle scuole secondarie di primo e secondo grado di Salerno e provincia e in occasioni di aggregazione giovanile e adulta sul tema della prevenzione ed educazione stradale.

L'ambizione di questa campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale è di rendere i cittadini della provincia di Salerno agenti del cambiamento della comunità, responsabilizzandoli per contribuire a creare una cultura della sicurezza stradale volta a proteggere e conservare il valore della vita.

I PUNTI

1) Monitorare l'incidentalità stradale per progettare strategie che promuovano comportamenti sociali corretti.
2) Incrociare i dati presenti negli archivi degli enti sottoscrittori per creare un osservatorio sugli incidenti stradali per annualità.
3) Individuare i comportamenti di guida più insistenti, causa dell’incremento del numero dei sinistri, per favorire l'orientamento dell’attività delle Forze dell’ordine, alle quali spetta l’espletamento di controlli mirati.
4) Realizzare corsi di educazione stradale nelle scuole secondarie di primo e secondo grado finalizzati ad approfondimenti sui rischi, sulle cause da combattere e sulle norme del Codice della Strada da rispettare.

IL PERCHE’ DI QUESTA SCELTA
La Provincia di Salerno crede molto nell'importanza della sicurezza stradale e negli strumenti e iniziative per favorirla, sempre attenta alle esigenze e alle problematiche del territorio provinciale.
Alla luce dei dati statistici che rivelano che gli incidenti stradali in Italia continuino ad avere numeri elevati, che nel 2015 si siano verificati 173.892 incidenti stradali con lesioni alle persone coinvolte, che gli incidenti stradali rappresentino la prima causa di morte per i giovani, in Italia, ma che nei Paesi europei dove siano state avviate campagne di sensibilizzazione il numero di incidenti stradali si sia ridotto, si è resa necessaria, per forte stimolo del Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese, una campagna di sensibilizzazione in materia di sicurezza stradale rivolta alla comunità del territorio provinciale, con la stipula di un protocollo d’intesa con Enti e Comuni della provincia interessati a promuovere questa tematica e con un progetto per le scuole, mirato alle giovani generazioni, agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado pubbliche e private di Salerno e provincia che diventeranno protagonisti di un progetto finalizzato a sensibilizzarli all'uso consapevole del cellulare alla guida, al rispetto dei limiti di velocità e delle norme del Codice della Strada, attraverso un'attività di comunicazione, educazione, riflessione e confronto per una più consapevole cultura della sicurezza stradale.

PROGETTO PER LE SCUOLE
Il progetto per gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado pubbliche e private di Salerno e provincia a cui è mirato, con corsi di formazione continua realizzati da unità scelte delle Forze dell'Ordine con solida esperienza in ambito di sicurezza stradale, aspira alla realizzazione di un processo educazionale e di un’attività di informazione e prevenzione in materia di sicurezza stradale.

FINALITA' DEL PROGETTO

s

Diffondere una nuova cultura della sicurezza stradale, sensibilizzando i giovani all'uso consapevole del cellulare alla guida di un veicolo a due o quattro ruote, al rispetto delle norme del nuovo Codice della Strada, ad accendere i riflettori sui rischi alimentati dalla disattenzione, dall'uso di alcolici e stupefacenti, dal mancato rispetto dei limiti di velocità, per farli diventare testimonial della diffusione dei valori del progetto, per avviarsi tutti verso una più profonda coscienza civica e stradale. Il fine è di riuscire a parlare di legalità e rispetto delle regole con i giovani, attraverso un linguaggio che parta dalle emozioni, affinché cresca in loro una maggiore consapevolezza dei rischi.
E promuovere, soprattutto nelle nuove generazioni, in ambito scolastico, l’adozione di comportamenti utili per diventare utenti più sicuri e consapevoli della strada per la tutela della propria e altrui salute, attraverso un’attività d’informazione e prevenzione in materia di sicurezza stradale.

METODOLOGIA
Il filo conduttore del progetto è di portare il problema vicino agli utenti della strada ed in particolare ai ragazzi, di renderli partecipi e protagonisti nel percorso didattico di acquisizione di competenze in sicurezza stradale.
Stimolare l’attenzione sui fattori di rischio di incidenti stradali e sui comportamenti da adottare, anche con l’utilizzo di filmati o immagini, dimostrando le motivazioni per cui vengono emanate determinate norme, i vantaggi che l’osservanza delle stesse procura, i fattori condizionanti la mobilità. Tutto al fine di favorire, di conseguenza, la consapevolezza delle proprie scelte e del proprio ruolo nell’adozione di adeguati stili ed atteggiamenti.
Le tematiche vengono, di volta in volta, affrontate con approcci differenziati in riferimento alle diverse fasce d’età dei destinatari e delle differenti modalità di fruizione della strada, da pedoni, ciclisti, motociclisti o automobilisti.

REFERENTE DEL PROGETTODott. Maria Rosaria Vitiello
Giornalista, Consigliere del Presidente della Provincia di Salerno
Con Delega alla Sicurezza Stradale
mail: m.rosaria.vitiello@gmail.com
tel.: 3339226522

 

   INDICE GENERALE

___________________________________________________________________

        NEWS VIABILITA' E SICUREZZA DAL MONDO

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Il Portale della Provincia di Salerno è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione ePORTAL

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note Legali - Posta Elettronica Certificata - Webmail

Provincia di Salerno - Via Roma, 104 - Salerno (SA), 84121 - Centralino 089 614111  -  Fax 089 2022099 - Partita Iva: 80000390650

Il progetto Provincia di Salerno è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it